"Vorrei incontrare lo stilista che ha cambiato la mia vita: Giuliano Calza"

Nichole, 18 anni
 - Sarcoma di Ewing
To be

C’è una persona molto speciale che ha rappresentato una svolta nella vita di Nichole, ed è il fashion designer Giuliano Calza, che attraverso Make-A-Wish ha conosciuto la storia di questa giovane ragazza e ha voluto donarle un giorno che lei ricorderà per sempre.

Ma facciamo un passo indietro e partiamo dal nostro primo incontro con Nichole. Lei aveva 16 anni ed era in quella fase della vita in cui regnano il dubbio e l’indecisione, quella fase, in cui i desideri sono tanti, ma quale sarebbe stato quello giusto? Del resto, ci mettiamo nei suoi panni, a quell’età è normale sentirsi confusi, e lo è ancora di più se hai dovuto affrontare esperienze come la radio, la chemioterapia, un autotrapianto, le infezioni, l’isolamento e la paura. Allora abbiamo capito che dovevamo lasciarle il suo tempo, volevamo che Nichole si sentisse sicura del suo wish. Da quel giorno sono trascorsi due anni, nei quali le siamo stati vicino, senza mai smettere di pensare a come poterla aiutare, e lei nel frattempo si è iscritta all’Istituto Marangoni per diventare una fashion designer. Questo percorso le ha aperto nuovi orizzonti portandola dritta dritta al suo desiderio, che ci ha espresso in una lettera:

“Già da piccola rimanevo affascinata dalle pubblicità di moda, manifesti o riviste ma vedevo questo mondo come inarrivabile per me, aperto a pochi, e solo ultimamente ho scoperto quanto vasto sia e in continua evoluzione, La persona che mi ha fatto scoprire questa mia passione, che aveva solo bisogno di una spinta per emergere, è Giuliano Calza, fondatore e stilista del brand di streetwear GCDS… Ci sarebbero altre tantissime cose da dire ma quella più importante per me è che lui ha davvero segnato un punto di svolta nella mia vita, aiutandomi in modo indiretto a trovare il mio posto nel mondo, ed è proprio per questo che per me sarebbe un grande piacere poter incontrare Giuliano Calza.”

Milano, 7 ottobre 2021

 

Emozioni, emozioni e, come se non bastassero, ancora emozioni, sono state contagiose quelle che ci hanno colto durante un WishDay così tanto atteso…

… scrivono le volontarie Make-A-Wish. – Di Giuliano Calza, Nichole non ama solo i capi e gli accessori, ma soprattutto quello che sta dietro il suo stile bizzarro e giocoso. Conosce la storia della casa di moda dagli inizi e anche qualche dettaglio della vita privata del direttore creativo, compresa la passione per il micio Kitto. Insomma, è una sua vera fan! Nel periodo che precede l’incontro, con l’aiuto delle volontarie Make-A-Wish, Nichole realizza una Fanzine, un’accurata raccolta di foto che ripercorre tutta la storia di GCDS e gli articoli e look iconici che le hanno fatto nascere la sua passione per questo brand.

Riusciamo a farla stampare, grazie alla collaborazione di Rotolito SpA, in modo che sia pronta per il wish day.

E quando arriva il fatidico giorno, nello showroom di Piazza Castello c’è Matilde Nerini di GCDS con Paola e Giulia, le nostre volontarie, pronte a immortalarli. Nichole è in compagnia della sua amica Camilla, con la quale ha condiviso ogni fase del suo desiderio. E’ splendida, sembra “UNA” dell’ambiente, è emozionatissima, non sta più nella pelle. Ecco che arriva Giuliano, semplice, spontaneo, come un amico della porta accanto, sembra che i due si conoscano da sempre. Iniziano a chiacchierare, Giuliano racconta le sue esperienze, dispensa consigli, scoprono di avere tanti altri punti in comune oltre alla moda, come i Manga ad esempio; è fantastico vedere i loro occhi brillare della stessa luce! Giuliano ha tanti regali per Nichole, che impazzisce per ogni oggetto che estrae dal sacchetto. Poi è il suo momento per donargli ciò che ha preparato: la sua Fanzine.  Giuliano resta senza parole, ammirato da quanto ha lavorato per lui questa giovane fan. Sono stati attimi intensi, una giornata pazzesca, che si è conclusa con uno speciale afternoon tea dedicato solo ai vip dal Bulgari Hotel.

Un pieno di emozioni per la nostra stilista, lo si vede nell’intensità dello sguardo tra lei e Giuliano. “Ancora non posso crederci” ci ha poi scritto quando era a casa, mentre si apprestava a rivivere il suo sogno in una notte incantata.

Grazie di cuore

per aver adottato il desiderio di Nichole e quello di tanti altri bambini

Per la preziosa collaborazione
Giuliano Calza e Matilde Nerini

Marta Mazzacano – in Chief Studio

Giulio Vescovi – in Chief Studio

Franco Rosullo – Rotolito spa

Bulgari Hotel Milano

Paola Bassino, Flora De Cristofaro, Giulia Rosatelli, Martina Dellepiane – Volontari Make-A-Wish Italia

Vuoi rimanere aggiornato sulle nostre iniziative?