"Vorrei essere la protagonista di una storia di Harry Potter"

Ludovica, 12 anni
 - Leucodistrofia
To be

Può esprimersi solo con i versi, i sorrisi, con gli sguardi, Ludovica non ha la possibilità di camminare e parlare, ma riesce a trasmettere così bene la sua gioia, che non si può non restare affascinati da questa dolcissima bambina. Prima di incontrarla, i volontari sapevano di dover affrontare un’intervista forse più complicata di altre, ma Ludovica, con il suo entusiasmo, è subito riuscita a far sparire ogni loro preoccupazione. Ciò che la affascina di più è la serie fantasy di Harry Potter ed è letteralmente impazzita di gioia, quando Make-A-Wish le ha dato la possibilità di sognare ed esprimere il suo desiderio del cuore. Si è subito calata in quel mondo di magia, fantasticando di essere una maghetta della famosa scuola. Il desiderio di Ludovica si è avverato poco distante da casa, le sarebbe stato impossibile affrontare lunghi viaggi, ma abbiamo unito tutte le nostre forze per organizzare un pomeriggio davvero speciale, ricco di avventure, momenti memorabili, divertimento. E alla fine eravamo una bella squadra, unita per la “nostra” Ludo, affinché, insieme ai genitori e alla sorella, potesse finalmente uscire dalla sua routine e sentirsi spensierata.
Nostri alleati in questo bellissimo progetto, i ragazzi della compagnia Il Cappellaio Magico, che hanno saputo ricreare un’ambientazione e un allestimento incredibilmente veri, con un’organizzazione attenta a ogni piccolo dettaglio. I figuranti si sono calati perfettamente nei protagonisti, coinvolgendo Ludovica e la sua famiglia proprio come se fossimo in una delle storie di Harry Potter.
E così ci ritroviamo in uno spazio allestito come se fosse la scuola di Hogwarts: il DouDou Eventi di Milano. Ad attendere Ludovica ci sono i due grandi protagonisti della famosa saga inglese, Hermione ed Harry Potter, che subito la accompagnano al negozio di Ollivander per scegliere la sua bacchetta magica. Poi si entra nel grande salone pieno di maghetti in attesa dell’inizio dell’anno scolastico, quando il Cappello Parlante apre la cerimonia dello smistamento nelle quattro case della scuola. Da lì in avanti è un susseguirsi di emozioni e colpi di scena, dalla battaglia delle magie con Piton e la Professoressa McGranitt, alla lezione di pozioni magiche, in cui ogni studente prepara la sua, per finire tra risate, schiuma e bolle di sapone.

E’ difficile raccontare a parole le emozioni che abbiamo provato,

ma in questa storia la vera magia è Ludovica, con il suo sorriso spontaneo e profondo, capace di cancellare ogni dolore. Siamo lieti di aver potuto realizzare un sogno così bello, che ha coinvolto così tante persone e ha portato una gioia vera non solo nella vita di Ludovica, ma anche in quella di tutta la sua famiglia.
Un grazie speciale al nostro Partner Tenderly, che ci sostiene dal 2016, con l’adozione di tanti desideri, tra cui quello di Ludovica.

Grazie di cuore

per aver adottato il desiderio di Ludovica e quello di tanti altri bambini

Per la speciale partecipazione
Il Cappellaio Matto
Dou Dou
Maba Nubi
Noi per Voi events
Regina, Giuseppe, Sara  – Volontari Make-A-Wish

Fotografia
Enrico Morani – Volontario Make-A-Wish

Riprese e montaggio
Alessandro Sambini

Vuoi rimanere aggiornato sulle nostre iniziative?