“Esperienza coinvolgente e stimolante.
Più dei soliti team building.
Si crea un legame diverso e, a me, ha donato tanto.

MARTA, dipendente

Wish Challenge: il nostro Team Building Aziendale

Sono tante le modalità con cui puoi scegliere di sostenere Make-A-Wish® Italia.
La tua generosità e il tuo aiuto concreto ci aiuteranno a realizzare i desideri dei bambini malati e un desiderio che si realizza, non importa quanto grande, è una cura straordinaria!

Dal 2004 ad oggi ci siamo spesi moltissimo per costruire solidi rapporti con molteplici Aziende partner che, con le loro donazioni o con i loro prodotti/servizi, hanno contribuito a migliorare la qualità della vita di migliaia di bambini e delle loro famiglie.

Crediamo fortemente nel legame tra il non profit e il mondo imprenditoriale, un legame che non solo permette alle aziende di accrescere la propria Brand Image in termini di Social Responsibility, ma soprattutto avvicinare il proprio Brand alla comunità.

In quanto partner Make-a-Wish, in Azienda potrete sperimentare un’originale e del tutto nuova esperienza di team building solidale: la nostra Wish Challenge!

Una vera e propria sfida, creativa e stimolante che, al di fuori degli schemi lavorativi abituali, trascinerà i dipendenti in prima persona nell’emozione concreta della realizzazione di un desiderio, a partire dalla fase dell’organizzazione e della pianificazione!

Perché organizzare il Team Building solidale Make-A-Wish?

È creativo

Il Wish Challenge è l’idea per un Team Building Creativo: permette di mettere in campo le proprie idee e risorse per realizzare il desiderio dei tanti bambini gravemente malati che attendono speranzosi.

È stimolante

Il Wish Challenge è un Team Building Aziendale che incentiva in un modo unico e originale, stimolando i dipendenti e i collaboratori a lavorare in Team per affrontare un’importante gara di solidarietà.

È concreto

Con il Team Building solidale i dipendenti e i collaboratori sono coinvolti in un progetto concreto e ad alto impatto e valore etico. E’ un’occasione unica per fare del bene, facendosi del bene!

È unico

Il 98% dei dipendenti che hanno partecipato al nostro Team Building solidale hanno ritenuto l’esperienza molto positiva tanto da volerla ripetere.

Ad oggi abbiamo realizzato tante attività di team building aziendale! Una scelta responsabile dei nostri sostenitori, un’opportunità straordinaria per rafforzare il proprio brand e aumentare il coinvolgimento di dipendenti, clienti e fornitori nella realizzazione dei desideri del cuore di bambini gravemente malati.

Desideri meravigliosi, come questi :

Sara, 21 anni
Neuroblastoma
Sophia, 15 anni
SMA 1
Elena, 13 anni
Cuore ipoplastico e Delezione Cromosoma 22
Alberto, 5 anni
Leucemia
Come lanciarsi in una Wish Challenge?

Contattaci:
Ti supporteremo nella fase organizzativa della tua sfida!

Faq

Il Wish Challenge, la nostra iniziativa di Team Building solidale ha la durata di una sola giornata (dalle 9,00 alle 16.00 circa). Gli orari dettagliati sono tuttavia concordati insieme all’Azienda secondo le specifiche esigenze

Solitamente è l’Azienda che valuta le modalità d’invito e la % di partecipazione richiesta tra i dipendenti. Make-A-Wish si rende disponibile ad un incontro con i dipendenti in Azienda con lo scopo di sensibilizzarli alla partecipazione all’attività

I dipendenti e i collaboratori che aderiranno all’iniziativa, supportati dallo staff Make-A-Wish presente, avranno l’entusiasmante compito di organizzare e pianificare la realizzazione del desiderio, mettendosi per un giorno nei panni di un volontario Make-A-Wish.
Saranno inoltre attivi nella ricerca di contatti utili e nella raccolta fondi ad esso collegata.

L’Azienda e Make-A-Wish collaborano attivamente nell’organizzazione dell’evento durante i mesi antecedenti, definendo tutti i dettagli logistici

Make-A-Wish si impegna a:

Produrre i materiali personalizzati (magliette, cartelline di lavoro, gadget, presentazioni ecc..)
Realizzare i desideri selezionati secondo il progetto definiti dai Team
Tenere informata l’Azienda sull’evoluzione e la realizzazione dei desideri

L’Azienda si impegna a:

Selezionare la location e a organizzare il light lunch
Procurare lavagne mobili e cancelleria


La Wish Challenge solitamente si svolge all’interno di aree Aziendali qualora le dimensioni siano sufficienti, in alternativa è a cura dell’Azienda stessa la scelta di una location differente

Certamente! Faremo del nostro meglio per realizzare i desideri secondo i progetti sviluppati durante il Team Building, compatibilmente con la patologia dei bambini, le esigenze della famiglia e il budget a disposizione.

No, mostreremo dei video di presentazione e delle foto.

Per la parte relativa alla prestazione di servizio verrà emessa una fattura al netto dell’iva al 22%, deducibile nei modi ordinari; per la parte di adozione del desiderio verrà emessa una ricevuta di donazione deducibile non imponibile iva ai sensi dell’art 83 del Codice del Terzo Settore (D.lgs n. 117/2017)

Modulo di contatto

Vuoi rimanere aggiornato sulle nostre iniziative?