Samuel, “Alfiere della Repubblica”

Samuel, “Alfiere della Repubblica”

Tutto cominciò con un desiderio… Samuel, 17 anni e affetto da spina bifida, appena due anni fa aveva l’aveva realizzato grazie a Make-A-Wish Italia: “avere una handbike”, Voleva sfrecciare veloce, sentire l’aria sul viso e soprattutto spostarsi liberamente per la sua città, nonostante i limiti imposti dalla sua malattia.
E con la sua fedele handbike ha iniziato a girare non solo per Siracusa ma in tutta Italia, realizzando l’anno scorso un fantastico risultato: dalla Sicilia all’Expo, per lanciare il messaggio “La disabilità è solo negli occhi di chi la vede”, dimostrando che questa condizione diventa tale solo attraverso gli ostacoli imposti dall’esterno, barriere architettoniche ma, soprattutto culturali.
Grazie al suo costante impegno ed esempio, il 13 dicembre Samuel è stato insignito della prestigiosa onorificenza di “Alfiere della Repubblica”, riservata ai minori che si sono distinti per le loro doti e il loro impegno in diversi settori. La cerimonia si è svolta a Roma, al Palazzo del Quirinale alla presenza del nostro presidente, Sergio Mattarella.
Un Samuel emozionatissimo ha dichiarato di essere già pronto a nuove sfide, questa volta l’obiettivo sarà raggiungere il Parlamento Europeo per continuare a portare il suo messaggio e dimostrare che nella vita “nonostante le mille difficoltà che devo affrontare ogni giorno non c’è nulla di impossibile e vedere realizzati i miei sogni me ne ha dato una prova”.
Quale migliore esempio di tenacia, di speranza e del potere di un desiderio esaudito!
Grazie Samuel, siamo orgogliosi di te

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*