Le campionesse del basket italiano scendono in campo per Martina

Le campionesse del basket italiano scendono in campo per Martina

Ancora una volta i valori dello sport si identificano con quelli della nostra missione. La bella notizia di oggi è che le campionesse del basket italiano scendono in campo per realizzare il desiderio di Martina, 13 anni, affetta da Leucemia.

Dal 2 novembre sulla nostra pagina eBay dedicata alla benificenza saranno messe all’asta le canotte delle giocatrici Elisabetta Tassinari, Chiara Consolini  e Debora Carangelo . E questo non è che l’inizio! Al primo blocco di aste, infatti, ne seguiranno altre con protagoniste le cestiste: Cecilia Zandalasini, Martina Crippa, Ilaria Panzera, Gabriele Narviciute, Valentina Baldelli, Enrica Pavia.

Contemporaneamente le giocatrici lanceranno una ulteriore raccolta fondi sul portale GoFundMe ove chiunque potrà dare il proprio contributo. Obiettivo? raggiungere 2.300 euro per realizzare il desiderio di Martina.

«Ringraziamo le ragazze del basket italiano per la solidarietà dimostrata. Il loro supporto sarà fondamentale per realizzare il desiderio di Martina. Perché Parigi, in questo caso, è molto più di una città meravigliosa in cui volare. È una fonte di forza incredibile per lei e per la sua famiglia che la aiuterà a reagire meglio alla malattia. Ogni volta che un bambino malato vede un proprio desiderio realizzarsi, infatti, l’attenzione si sposta dalla malattia alla felicità e la positività che ne consegue abbraccia tutti: amici, familiari, chiunque gli stia vicino, restituendo una sensazione di normalità che si credeva fosse persa per sempre e che, invece, diventa duratura e profonda»  Sune Frontani, Presidente e Co-Fondatrice di Make-A-Wish Italia

Vi invitiamo a partecipare numerosi alla raccolta fondi e all’asta delle magliette. Con il loro e il vostro aiuto, non appena sarà possibile, Martina volerà a Parigi. L’unione fa la forza! 

Dona su GoFundMe

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*