"Vorrei avere un cucciolo di Chihuahua"

VIRGINIA – 2019

“Vorrei avere un cucciolo di Chihuahua”

Virginia, 10 anni, Artrite idiopatica giovanile

“Cari amici di Make-A-Wish quest’anno non ho bisogno di chiedere niente a Natale perché voi mi avete fatto il regalo più grande… “ ci scrive Virginia, la bambina più felice del mondo dopo aver realizzato il suo sogno.

Ma facciamo un passo indietro e vediamo com’è andata. Come ci piace ricordare, un desiderio non è un dono fugace, ma un percorso pianificato con cura, che inizia fin dal primo incontro con i volontari, e accompagna il bambino durante tutto il periodo fino alla realizzazione del suo wish. Ed è ancora più bello quando questo percorso avviene grazie a un lavoro di squadra, come è stato per Virginia. Il suo desiderio è diventato realtà grazie al coinvolgimento dei dipendenti di Sony Italia nella nostra “Wish Challenge”. Suddivisi in due squadre, hanno dedicato una giornata allo studio di proposte, idee, soluzioni atte ad arricchire l’esperienza di questo desiderio di emozioni ancora più forti. Una squadra si è dedicata al “Wish Journey”, mentre l’altra pensava al “Wish Day”. E così, in attesa del grande Giorno, Virginia ha incontrato due fashion designer (come si chiamano?) che le hanno insegnato e l’hanno aiutata a creare vestitini di ogni tipo per la sua nuova cagnolina. Stoffe, tessuti paiettati e fantasiosi le sono stati donati da…. e, con i suoi cartamodelli, Virginia è stata molto occupata nel periodo dell’attesa a realizzare i vestiti per Desi. Momenti che hanno saputo riaccendere il suo bellissimo sorriso, dopo mesi e mesi di sofferenza e rinunce. Finché un bel giorno, all’insaputa della bambina con la complicità della famiglia, ci si è ritrovati tutti al Walden Cafè di Milano. Lì Virginia sapeva di dover incontrare degli esperti allevatori che le avrebbero spiegato tutti i segreti necessari ad accudire un chihuahua. Altro non sapeva e soprattutto non si aspettava, anche perché c’era anche un test da superare prima di riceverlo. Arrivato il momento dei saluti, ecco che da sotto la giacca dell’allevatrice spunta una testolina, Virginia si avvicina e quasi non ci crede. Sì, è lei, è proprio la sua Desi, e Virginia è pazza di gioia! Adesso le due sono inseparabili, la coccola, la accudisce, può giocare con lei. Un percorso di felicità quello della nostra bimba, un percorso che l’ha accompagnata per ben … mesi, reso possibile grazie al grande lavoro e all’inventiva del brillante team Sony Italia!

Grazie di cuore

e a tutti i dipendenti che hanno partecipato al Wish Challenge 2019

Grazie 

12 Gennaio 2020