"Vorrei mostrare i miei lavori a Giada Romano"

VERONICA – 2021

“Vorrei mostrare i miei lavori a Giada Romano”

Veronica, 18 anni, leucemia

“Dopo un lungo periodo di privazioni, vorremmo farla sentire speciale realizzando il suo sogno” – è il papà di Veronica che decide di scrivere a Make-A-Wish, raccontando il calvario che la sua bambina ha dovuto affrontare. Lei è una ragazza spigliata ed estroversa, ma inevitabilmente si è sentita in crisi dopo la recidiva della sua malattia, che l’ha costretta a cambiare città per il trapianto e le nuove cure che le hanno tolto la sua spensieratezza.

Poi circa sei mesi fa, dopo tanto dolore, finalmente un momento felice, una boccata d’ossigeno, quando Veronica, con i volontari Make-A-Wish, ha avuto la possibilità di staccare la mente dai brutti pensieri e concentrarsi su ciò che l’avrebbe resa felice: l’incontro con la sua beniamina Giada Romano, grande illustratrice e fumettista, persona a cui Veronica si ispira per il suo futuro professionale.

Nel periodo antecedente all’incontro i mesi sono trascorsi veloci, Make-A-Wish le ha tenuto compagnia, stimolandola a disegnare il più possibile e così la mente era sempre occupata. Poi un bel giorno è arrivata la bella notizia, in una videochiamata i volontari hanno comunicato a Veronica che il suo desiderio stava per diventare realtà. Ha ricevuto il suo itinerario e finalmente domenica 4 luglio c’era un treno ad attenderla per portarla a Rimini con la sua mamma e il suo papà. Una stanza addobbata con tanti palloncini è stata la prima sorpresa a rallegrare Veronica. Una notte da sogno e il giorno successivo la sua beniamina la aspettava per dedicarle un’intera giornata di felicità. L’accoglienza è stata speciale, il tavolo era apparecchiato e decorato con le stelline di Make-A-Wish. E poi il lungo tempo trascorso con Giada, che l’ha amata, l’ha coccolata, tra loro è nata una sintonia particolare. Impossibile entrare nel loro mondo, i Manga, la grafica, hanno disegnato l’una i personaggi dell’altra, si sono fatte un sacco di regali. Non è stato un incontro qualsiasi, ma un vero e proprio momento di confronto e di scambio che aprirà a Veronica una porta sul futuro. “E’ stato il giorno più bello della mai vita” – ci ha scritto con il cuore felice.

“E’ andato tutto benissimo, siamo molto contenti
– ci ha detto la mamma la sera stessa – Veronica ha perfino noleggiato una bici dopo 5 anni che non andava in bicicletta.”

Anche per Giada si è trattato di momenti speciali: “E’ stata un’esperienza fantastica che ricorderò per sempre!”

Grazie di cuore:


per aver adottato il desiderio di Veronica e quello di tanti altri bambini

Un ringraziamento speciale

Giada Romano
Irene, Michela, Marzia – Volontarie Make-A-Wish Italia

Grazie 

16 Luglio 2021