“Vorrei essere un cavaliere...”

MARCO – 2009

“Vorrei essere un cavaliere…”

Marco, 5 anni, affetto da Neuroblastoma

È stato guardando Il Signore degli Anelli che Marco è rimasto affascinato dal medioevo e dalle figure dei cavalieri. Li disegna tutto il giorno, soffermandosi sui particolari, le spade, gli scudi, le armature, i castelli, nei momenti nei quali non gioca a combattere contro gli orchi, spada e scudo alla mano. Ai nostri volontari Marco non avrebbe potuto chiedere altro: “essere cavaliere per un giorno, per salvare il mondo”. E chi meglio degli abitanti di Montevettolini avrebbe potuto aiutarci? Ogni anno, in questo paesino sulle colline poco fuori Pistoia, si organizza una vera e propria festa medievale, con tanto di dame, falconieri, giullari, fabbri, e naturalmente cavalieri.
Alla nostra richiesta di aiuto, gli amici del “Rondò Montevettolini”, non hanno esitato a rispondere. Il giorno della festa, hanno accompagnato Marco nella piazza del Paese, dove ha avuto luogo una lunga e commovente cerimonia di investitura.

Ecco come la raccontano mamma e papà di Marco:
“Siamo abituati a vedere quelle pupille nere muoversi di qua e di là memorizzando tutto quello che gli passa davanti; lo sbattere delle sue palpebre, però, sabato, crediamo si possa contare sulle dita… Si è ritrovato a camminare, tenendosi stretto per mano due meravigliosi nuovi (ma come vecchi) amici, le vie strette colme di mistero e fascino del piccolo borgo medioevale in festa. In ogni angolo si nascondeva un ‘emozione… Il desiderio che avete realizzato non è stato solo di Marco, per noi vedere quella luce magica nei suoi occhi è stato un sogno che da tempo inseguiamo. Avete rinnovato in Marco la forza per combattere, da vero cavaliere, contro quel terribile mostro che è la sua malattia. Grazie, Roberta, Roberto e Marco”

Guarda il video

Un grazie sincero a
Rondò Montevettolini

Grazie 

12 Settembre 2009
Make-A-Wish BLOG