“Vorrei avere una cameretta nuova...”

GAYANDI – 2015

“Vorrei una nuova cameretta”

Gayandi, 10 anni colpita da Astrocitoma

Con i suoi occhi nerissimi e il suo sorriso Gayandi, detta Gaia, ci aveva conquistato immediatamente; infatti, malgrado la sua grave malattia, Gaia è una bambina simpatica, solare e molto educata. Le sue origini sono srylankési, ma vive in Italia, in una casa in campagna, proprio dove l’abbiamo aspettata mercoledì 8 luglio, il giorno della realizzazione del suo grande desiderio. Lei doveva rientrare dopo il consueto ricovero presso l’Ospedale Gaslini e di certo non immaginava che sarebbe stata accolta in pompa magna con una grandissima sorpresa. Quando è entrata in casa era visibilmente stanca e accaldata, ma questa stanchezza è subito sparita non appena ha realizzato che stava accadendo qualcosa di speciale. Una corsa in camera ed eccola lì, nella sua nuova cameretta, tutta nelle tonalità del rosa e del lilla, proprio come lei desiderava. C’è il letto in ferro battuto, un copriletto con i fiocchetti, la scrivania, il cassettone, l’armadio con lo specchio, due tappeti a forma di fiore e l’immancabile seggiolina con le rotelle, che voleva lei. Ma non solo… sul grande letto, per lei che è una suonatrice, troneggia una bellissima chitarra che sembra essere stata trasportata dalle farfalle rosa e dal pavone, l’animale preferito della bambina che fa capolino sul comodino. Gaia non sa se piangere o se ridere, due lacrime scendono sul suo visino mentre ci regala un emozionante sorriso ed esclama un WOW, che le esce dal cuore! Condividiamo in silenzio questo momento di gioia e poi salutiamo Gaia augurando a questa dolcissima bambina di continuare a sognare nel suo nuovo regno colorato di lilla.

Un grazie sincero ai nostri volontari
Paola Bassino, Marcella Germano, Chiara Lazzerini, Arianna Marrari, Laura Barisione e Fabio

Grazie di cuore

creatività logo 300x300     P&G

Make-A-Wish BLOG