"Vorrei sfilare come una star alla Mostra del Cinema di Venezia"

GAIA – 2021

“Vorrei sfilare come una star alla Mostra del Cinema di Venezia”

Gaia, 18 anni, Glioma

Realizzare il mio desiderio… ho pensato che poteva essere un valido aiuto per affrontare la mia battaglia – Ci crede fermamente Gaia, crede nel suo sogno e si rivolge lei stessa a Make-A-Wish, sicura che la prenderà per mano per accompagnarla in una di quelle esperienze che ti cambiano la vita.
Ne ha tanto bisogno dopo aver dovuto affrontare un percorso durissimo. Lei ci ha messo tutto il suo coraggio, è stata sottoposta a quattro interventi, molteplici cicli di chemio e radioterapia, ma adesso vuole solo guardare avanti, vuole guardare al suo futuro. Sa che realizzare il suo sogno è un buon punto di partenza, è la via per arricchire il proprio animo di sentimenti positivi. La sua passione per il cinema nasce qualche anno fa, quando Gaia ha la possibilità di avere una piccola parte a teatro e viene affascinata da quel mondo brillante di attori, registi, comparse, scenografi, musicisti, che rubano un pezzettino del suo cuore. Ogni volta che Gaia vede gli attori sfilare sul red carpet, chiude gli occhi provando a sentirsi per un istante come una di loro. Nel primo incontro con Make-A-Wish il suo entusiasmo era già alle stelle – Vorrei vivere una giornata da vera Star, calcare il red carpet, avere un bel vestito, vedere le anteprime… sarebbe bellissimo – aveva esclamato ai volontari. Andare a Venezia, alla 78esima Mostra del Cinema l’avrebbe resa la ragazza più felice del mondo.

E così è stato! Make-A-Wish, si sa, dona esperienze fuori dal comune, aggiungendo sempre quel tocco di magia, e questo è possibile grazie all’aiuto di Partner che credono nella sua missione e partecipano attivamente. Gaia è partita per Venezia con la mamma ed è stata accompagnata in motoscafo alla volta del Lido sentendosi subito una star. Non poteva credere ai suoi occhi quando è arrivata al San Provolo Luxury, una dimora dal fascino più unico che raro. La Biennale ha contribuito donando gli accrediti per accedere a tutte le proiezioni, i biglietti per la prima di The Lost Daughter e la possibilità di sfilare sul red carpet. Ovviamente per questo momento tanto atteso ci voleva non solo l’outfit migliore, ma anche il trucco e parrucco, e un bel servizio fotografico, gentilmente offerti da professionisti del settore come Shaneed Polosio, Stefano e Claudia Hairdressing Salon, e il fotografo Andrea Pattaro.

Gaia era incredula, le è sembrato di essere come in una favola, non dimenticherà mail le emozioni di quei giorni. Il suo look sul red carpet era perfetto e a sfilare quella sera c’era tutta la sua gioia!

Grazie di cuore



Per aver adottato il desiderio di Gaia e quello di tanti altri bambini

Per la preziosa collaborazione

Airbnb – per l’alloggio
Stefano e Claudia Hairdressing Salon
– Parrucchiere
Shaneed Polosio – truccatrice
Andrea Pattaro – Fotografo
Consorzio motoscafi Venezia
Njinocka, Barbara, Irene e Monica  – Volontarie Make-A-Wish Italia

Grazie 

10 Settembre 2021