"Vorrei essere Top model per un giorno"

ELENA – 2021

“Vorrei essere Top model per un giorno”

Elena, 18 anni, Linfoma di Hodgkin

“Voi sì che sapete trasformare i sogni in realtà! Non dimenticherò mai questi due giorni.”

Che gioia ricevere le parole di Elena, una ragazza che abbiamo conosciuto due anni fa, una ragazza coraggiosa che ha saputo trasformare la sua battaglia contro la malattia in un’esperienza formativa – ti insegna ad apprezzare il bello della vita – ci aveva detto. Eppure lei era solo adolescente quando ha visto la sua vita cambiare da un giorno all’altro: la chemio, i ricoveri, l’isolamento, è stato un fulmine a ciel sereno – aveva scritto il papà nella sua lettera a Make-A-Wish – la malattia non le ha tolto la voglia di fare, ma ha dovuto rinunciare a molti progetti e idee che aveva in programma e per questo ho deciso di contattarvi, per darle la possibilità di realizzare un suo grande desiderio.

Il primo incontro con Make-A-Wish è avvenuto attraverso una videochiamata nei mesi del Covid, da quel momento i contatti con questa giovane ragazza sono rimasti sempre attivi e così abbiamo potuto seguire da vicino il percorso che lei ha fatto e i cambiamenti nelle sue priorità. In un successivo incontro Elena aveva solo tanta voglia di voltare pagina, dimenticare la malattia, aveva voglia di sognare. Per un istante ha fantasticato di poter essere una top model, vestita, truccata e pettinata per un book fotografico, e quando ha scoperto che questo sogno, grazie a Make-A-Wish, poteva trasformarsi in realtà, è impazzita di gioia.

La storia di Elena continua, quando domenica 27 giugno è salita sul treno in direzione Milano. Un autista l’avrebbe accompagnata al Nhow Hotel, in una delle zone più esclusive della capitale della moda, al centro di prestigiosi eventi come Milano Fashion Week. Il giorno dopo alle 10 al Milano Studio, uno studio fotografico proprio lì, nello stesso palazzo dell’hotel, ad attendere Elena c’erano due grandi professionisti del settore: il fotografo di moda Rohn Mejier e la make-up artist delle star, Letizia Maestri. Il trucco, le parrucche colorate, gli abiti, Elena era al centro dell’attenzione, protagonista di una realtà che sembrava una fiaba. Un tocco e poi un altro e un altro ancora, abiti meravigliosi che sembravano disegnati su di lei, ed eccola la nostra Elena bellissima, sorridente, entusiasta, in posa seguendo le direttive e i consigli del grande Rohn. E’ stato emozionante! Lei era più felice che mai, la mamma, un vulcano di energie, era commossa nel vedere la figlia protagonista di una giornata così speciale, continuava a ripetere che la sua Elena se la meritava una giornata così, dopo tutti i momenti difficili che ha dovuto passare. Un wish day che porterò sempre nel cuore – il commento di Valentina, volontaria Make-A-Wish che, insieme a Roberto, il volontario che ha seguito le foto del backstage, ha vissuto in diretta e ha condiviso con questa splendida diciottenne il giorno più bello della sua vita.

Grazie di cuore
per il prezioso supporto e la speciale partecipazione

Rohn Meijer – Photographer
Letizia Maestri – Make-up
Dsquared – capi per lo shooting
Nhow Hotel – per l’ospitalità
Roberto Allavena – Volontario Make-A-Wish Italia (foto backstage)

Un ringraziamento speciale
per aver adottato il desiderio di Elena e quello di tanti altri bambini

Ringraziamo inoltre
Milano Studio Digital – Location

Grazie 

16 Luglio 2021