"Vorrei avere un cavallo tutto mio"

BENEDETTA – 2018

“Vorrei avere un cavallo tutto mio”

Benedetta, 17 anni, Fibrosi Cistica

Durante il primo incontro con le volontarie i meravigliosi occhi chiari e il sorriso di Benedetta non avevano nascosto quel velo di malinconia che c’era sul suo volto. Era stanca e demotivata, aveva da poco perso la sua cavalla Xena, compagna d’avventura, e con lei, anche la voglia di curarsi per combattere una malattia pesante e faticosa che la affligge dalla nascita. Quell’incontro con Make-A-Wish era capitato proprio al momento giusto!

Giunti al momento del desiderio, Benedetta aveva espresso la volontà di partire per una vacanza al marerivelano Beatrice e Jacqueline, volontarie Make-A-Wish Italia – ma noi, dopo un veloce scambio di sguardi, abbiamo subito capito che non era quello il suo vero desiderio del cuore. Il suo desiderio non lo aveva espresso con le parole, ma con gli occhi; il grande desiderio che avrebbe riacceso serenità, forza e speranza in Benedetta poteva essere solo Ombra, la cavalla conosciuta in maneggio, con cui era iniziato un profondo legame!

E poi il grande giorno…

E’ un bel giorno di sole, c’è il mare, la spiaggia e un’atmosfera elettrizzante, insomma ci sono tutti gli ingredienti per una giornata memorabile raccontano le volontarie Benedetta non sa nulla, si avvicina e sembra non capire, vede le amiche che, per l’occasione, sono tutte in divisa da concorso e Ombra che la sta aspettando. E’ frastornata e guarda la mamma cercando di realizzare cosa stia succedendo – ‘Ma cosa vuol dire?’ chiede alla mamma. ‘Vuol dire che Ombra è tua!’. In quel momento, nel vedere la gioia di Benedetta, mentre si rende conto che il suo sogno è diventato realtà, nessuna delle persone presenti riesce più a trattenere le lacrime. Lei commossa e con dolcezza accarezza Ombra nel silenzio più assoluto; poi sale in sella, e quella malinconia, quella rassegnazione del primo incontro, svaniscono nel nulla, per far posto a speranza, forza e amore infinito.

Grazie di cuore
Fondazione Istituto Marymount (Roma) e a tutti i donatori che hanno contribuito alla realizzazione del desiderio di Benedetta

Circolo Ippico Pontevecchio

Pasticceria DolceMente

Un ringraziamento speciale a:
Jacqueline Garbati Putzu e Beatrice Marasso – Volontari Make-A-Wish Italia

Grazie 

30 settembre 2018
Make-A-Wish BLOG