“Vorrei incontrare Adam Gontier...”

ANTONIO – 2015

Vorrei incontrare Adam Gontier e i Saint Ausonia 

Antonio, 17 anni, Carcinoma testicolare sinistro embrionale 

Incontrare il proprio cantante preferito è già un’emozione enorme, se poi questo idolo si dimostra simpatico, gentile e disponibile, tutto diventa ancora più speciale.
Tutto è andato alla grande, ben oltre qualsiasi aspettativa. Non solo un incontro, ma un momento di grande affetto e di condivisione da parte di Adam Gontier e di tutta la band. Ad accoglierci all’ingresso c’era il loro manager Jeff che ci ha accompagnati in camerino, riempiendo Antonio di gadget preziosi, come due foto autografate e i pass per l’accesso al backstage del concerto. Adam era già lì, poi sono arrivati anche il bassista, il batterista e il chitarrista del gruppo. Uno più gentile dell’altro, tutti concentrati su Antonio e sulla sua famiglia e pronti a rispondere alle sue domande. Bastava che Antonio chiedesse ed ecco che sul cellulare di Adam è comparsa anche una video-dedica in diretta da parte del cantante di un’altra band da lui amata. Adam stesso ha poi registrato un audio-messaggio per gli amici di Antonio, ha postato sulla sua pagina Instagram la foto di loro due, con un bellissimo commento, e si sono scambiati il numero di cellulare. Non sono mancati autografi e dediche, Antonio si era portato dietro la sua chitarra, che è stata accordata e provata dalla band. L’incontro è durato a lungo, i protagonisti non avevano fretta e hanno donato al “nostro Antonio” il loro tempo, la loro esperienza, il loro cuore, trasformando un semplice incontro in un’esperienza indimenticabile e davvero speciale!
Un estratto dal racconto di Nicoletta – Volontaria Make-A-Wish® Italia

Grazie di cuore
Adam Gontier

Si ringraziano inoltre
I nostri volontari Nicoletta Lasciarrea, Elisabetta Argia e Martina del Corno

Grazie 

Make-A-Wish BLOG