"Vorrei incontrare la Sirenetta Ariel"

ANDREA – 2018

“Vorrei incontrare la Sirenetta Ariel”

Andrea, 6 anni, affetto da Leucemia

“Venerdì è stata un’esperienza bellissima per più motivi. Come una famiglia qualsiasi ci siamo concessi un paio di giorni diversi e guardate non è scontato per chi ha a che fare con una malattia oncologica. Ci siamo lasciati alle spalle i timori di essere troppo lontani dal Meyer. La felicità, lo stupore negli occhi dei bimbi, Andrea era sorpreso dalle novità e dalla realizzazione di un sogno tanto desiderato, che lo ha aiutato a convivere con una malattia invalidante e solitaria. Per la sorellina è stata un’esperienza nuova e il poter dire abbiamo fatto una vacanza dopo due anni l’ha resa orgogliosa. Stamattina la bimba non vedeva l’ora di andare a scuola per raccontare tutto e quando è tornata mi ha detto ‘mamma non mi credevano, dicevano che non è possibile avere le Principesse lì… e la sirena poi… datemi le foto!!!!’. Noi genitori siamo rimasti sorpresi e doppiamente felici, il vedere l’allegria e la gioia nei bimbi ci aiuta ad affrontare questo periodo lungo nel quale speriamo in una completa guarigione ed una crescita emotiva e relazionale del piccolo Andrea. L’unica cosa che posso dire di cuore è grazie, grazie di tutto e della spensieratezza di quelle ore.”

Queste sono le parole di Francesca, mamma di Andrea, e dicono tutto! Dicono come l’esperienza con Make-A-Wish possa fare la differenza nella vita di un’intera famiglia; dicono come realizzare un desiderio, grazie anche all’aiuto di persone sensibili e generose, riesca a donare una gioia così potente che si trasforma in forza per affrontare la malattia.
Perché – come racconta Luigi, volontario Make-A-Wish Italia – quando Andrea ha visto Ariel in carne ed ossa che lo salutava è rimasto estasiato e, nonostante le sue difficoltà di comportamento, si è fermato a quell’attimo. Un attimo davvero speciale che Andrea ha voluto condividere, mandando baci ad Ariel, abbracciando la sorellina e trasmettendo così a tutti i presenti la sua grande, profonda, immensa felicità!

Grazie di cuore

Per aver adottato il desiderio di Andrea

all’ Acquario di Cattolica e al suo staff
alla Pricipessa Ariel e agli altri personaggi

 Un ringraziamento speciale a:
Mercedes Donofrio, Luigi Braconi e Francesca Panzetti – Volontari Make-A-Wish Italia

Grazie 

22 Novembre 2018
Make-A-Wish BLOG