Andrea - "Vorrei incontrare Francesco Totti..."

ANDREA – 2014

Venerdì 16 maggio per Andrea resterà sicuramente un giorno da ricordare.
Andrea è arrivato a Roma concentrando il suo interesse sulla quinta essenza della romanità… il Pupone Nazionale, alias Francesco Totti!
Il programma della giornata con Make-A-Wish è partito a tavola, in una graziosa osteria romana, davanti a un generoso piatto di carbonara!
Alle 14:00 la macchina dei desideri si è messa in moto e Andrea è arrivato ai cancelli del Centro Sportivo “Fulvio Bernardini” di Trigoria e, non senza una certa soddisfazione, è passato oltre lo sbarramento gremito di irriducibili ultras assiepati per vedere arrivare i giocatori per arrivare all’accoglienza, dove l’aspettava il dott. Paolo Persiani di Lottomatica, nostro sponsor per il wish day.
Da subito Andrea si è guardato in torno per scorgere il suo beniamino… ma si sa che l’attesa aumenta il piacere! Infatti Andrea è stato portato dalla gentilissima Melissa a fare un giro nel “santa santorum” dell’AS ROMA, prima nella sala dei trofei e poi nell’ufficio privato di Francesco Totti!
Alle 15:00 circa finalmente il grande momento: seduto sui divanetti del bar Andrea ha visto entrare all’improvviso nella sala il suo campione preferito che, va detto, è prima di ogni cosa campione di simpatia e semplicità.
Dopo i convenevoli per rompere il ghiaccio Andrea si è fatto avanti e ha voluto regalare a Francesco la medaglia di bronzo da lui conquistata al campionato Nazionale FISDIR (Federazione Italiana disabilità’ relazionale e intellettiva) nella disciplina tennis doppio.
Francesco è stato profondamente colpito da questo dono e ha subito chiesto ai suoi di portare una maglia ufficiale per Andrea, in seguito autografata. Dopo le foto di rito Francesco ha dato appuntamento ad Andrea sul bellissimo campo del centro sportivo per assistere in prima fila agli allenamenti.
Andrea ha accettato di buon grado, non prima di fare una capatina nella sala stampa dove ogni settimana vengono effettuate le interviste ad i big della AS ROMA. Dopo aver assistito agli allenamenti, Andrea ha visto sfilare di fronte a lui l’intera squadra che non ha mancato di autografare la foto dell’intera formazione.
Ma per Andrea c’è ancora un’ultima sorpresa: Francesco fa arrivare tramite Melissaun pallone ufficiale con le firme di tutti i giocatori.
Con gli occhi vivi più che mai ha salutato e ringraziato tutti, sicuro di aver vissuto un giorno indimenticabile!”

Pasquale Proietti, volontario Make-A-Wish Italia

Grazie infinite

 al campione Francesco Totti, A.S Roma e a Lottomatica, così disponibili e gentili,
per aver fatto trascorrere ad Andrea una giornata che resterà nei suoi ricordi per sempre.

Grazie di cuore

Make-A-Wish BLOG