“Vorrei avere un cavallino...”

ALYSIA – 2008

“Vorrei avere un cavallino…”

Alisya, 11 anni, affetta da Rabdomiosarcoma Embrionale

Il racconto di una volontaria Make-A-Wish Italia

“Alisya, è ragazzina di 11 anni affetta da rabdosarcoma embrionale, magra slanciata, le sue manine hanno dita affusolate da pianista, il visino è provato dalla malattia e gli occhi dolcissimi. Quando andiamo ad intervistarla al momento cruciale della richiesta quale sia il suo desiderio, Alisya chiede una grande festa di compleanno, ma nella sua voce, nel suo sguardo c’è qualche cosa di più.
E allora non resisto e le racconto ancora di Make-A-Wish, le spiego che non deve avere paura di sognare e di credere che anche l’impossibile a volte può diventare realtà.
Ecco, sorride..e quasi sottovoce ci dice: Vorrei possedere un cavallo, tutto mio!! Non aveva osato dirlo prima perché lei, da brava bambina giudiziosa, sa che la cosa è molto complicata per papà e mamma”…

…”Ed è così che tornati a Genova entriamo in contatto con un maneggio molto comodo da raggiungere per la famiglia, dove la Signora Paganelli alleva da sempre cavalli e pony, dove Isabella Tantulli tiene delle lezioni di equitazione e dove è possibile adottare anche parzialmente un cavallino. La disponibilità di queste persone è totale. La famiglia di Alisya è felice e in trepida attesa del giorno in cui la bimba, che per ora è allo scuro di tutto, vedrà realizzato il suo sogno…

…Quest’oggi la giornata è splendida, il sole caldissimo è buon augurante, compro dolci e bevande perché non manchi proprio niente per i festeggiamenti di Alisya. Laura, ieri ha acquistato tutto l’equipaggiamento da cavallerizza, siamo impazienti di vedere la sua espressione quando scarterà i pacchetti dei regali.

Ore 14, con la scusa di visitare un antiquario, la nonna accompagna Alisya e la sua mamma al Centro Ippico Collelungo di Palaia. La attendiamo in compagnia del papà e della nonna paterna.
La bambina non crede ai suoi occhi quando vede i recinti dei cavalli e ci riconosce: Siamo venute per presentarti questi amici che, come te amano tanto i cavalli, potrai venire a trovarli quando vuoi! E teniamo ancora segreta la sorpresa del cavallino che l’attende.
Alisya sfascia i regali, ammutolita dall’emozione: un cap, stivali, pantaloni, giacchetta, un frustino che dichiara subito di voler usare pochissimo, perché riserverà ai suoi amati animali solo carezze e coccole. Ultimo pacchetto, dei biscottini per cavalli che dopo alcuni minuti, instancabilmente, la bambina offre agli ospiti del maneggio.

La piccola mano aperta, sotto il muso e le grandi labbra degli equini che le fanno il solletico,..è una meraviglia vedere l’espressione degli occhi di Alisya, la commozione in quelli dei famigliari tutti..
Finalmente in un box, tirato a lucido per l’occasione, ecco Celeste, un meraviglioso Pony bianco e nero, con gli occhi azzurri (entrambi gli occhi di questo colore, sono molto rari, ci viene spiegato in seguito), è il cavallino di Alisya. Potrà cavalcarlo e occuparsene ogni volta che vorrà e anche se rimarrà di proprietà del maneggio, a garanzia della salute e benessere dell’animale stesso, sarà in tutto e per tutto affidato all’affetto della nostra piccola amica.

Tra abbracci, sorrisi e lacrime di commozione, Laura ed io ci congediamo da tutti e ritorniamo a casa, a dire il vero un po’ stanche, ma soddisfatte, consce che un’altra volta Make-A-Wish ha fatto centro.”

 

Grazie di cuore

Maria Teresa Paganelli e Isabella Tantulli (Centro Ippico Collelungo)
Annamaria Pecchioli

Grazie 

Make-A-Wish BLOG