La storia di Rocco

La storia di Rocco

La mia vita adesso

“Ciao a tutti, mi presento, mi chiamo Rocco ho tredici anni e vorrei raccontarvi la mia storia con Make-A-Wish®.
Quando avevo otto anni mi è stata diagnosticata la leucemia, ovviamente non avevo idea di cosa fosse, ma la cosa che avevo capito perfettamente era che per tanti mesi avrei dovuto stare lontano dai miei amici, dalla scuola e da tutte le cose che un bambino di otto anni fa.
La psicologa del reparto ha parlato alla mia mamma di Make-A-Wish®, le ha detto cos’è quest’Associazione, cosa fa e come contattarla. La mia mamma si è messa subito all’opera per poter vedere se un mio grande desiderio si sarebbe potuto realizzare.
Durante i due anni di terapia dovevo stare tanti in giorni in ospedale, guardavo con la mamma tutti i programmi di cucina e poi a casa mettevo in pratica assieme a lei quello che avevo visto fare. Mi piaceva tanto cucinare e uno dei programmi che mi piaceva più di tutti era quello fatto da Alessandro Borghese e infatti il mio desiderio era quello di incontrarlo e di poter cucinare con lui. Detto fatto, Make-A-Wish® è riuscita a realizzarlo!!!

Immagine 055Ricordo ogni istante di quel meraviglioso giorno ( 25 Febbraio 2011 ), ogni frase che mi ha detto Alessandro. In quel periodo della mia vita non stavo bene, né fisicamente né psicologicamente, ero triste perché non potevo stare con i miei amici, ero sempre in ospedale o casa a non far niente, ma il realizzarsi del mio desiderio mi ha fatto ritrovare gioia e spensieratezza , mi sembrava di essere rinato, in quel giorno ho dimenticato tutte le cose brutte che mi erano capitate, ho riacquistato fiducia in me stesso e la forza per continuare ad andare avanti anche con un sorriso nonostante tutto. Credo che quell’ esperienza abbia rafforzato il mio carattere e Alessandro, raccontandomi un po’ della sua vita, mi ha fatto capire che la vita va affrontata con il sorriso e che bisogna spesso rimboccarsi le maniche,tirare fuori la grinta e andare avanti.

Adesso sto benissimo, faccio tanto sport, suono la chitarra, cerco di strare il piu’ possibile fuori casa soprattutto con i miei amici , forse per recuperare il tempo perduto, cucino tanto e, tanto per farvi capire che il mio non era solo il desiderio di un giorno, vi dico che mi sono iscritto alla scuola alberghiera e che da grande vorrei diventare uno chef famoso, anzi un famosissimo pasticcere!!!!
Make-A-Wish® è meravigliosa, ha realizzato il mio e tantissimi desideri di bambini e ragazzi gravemente ammalati, nel mio caso ha anche fatto in modo di indirizzare verso una bellissima strada la mia vita!!!! Adesso posso dire anch’io Yes, I Dream!!!!!!!!

Rocco, wish child 2011

Scopri di più sul desiderio di Rocco

Vorrei cucinare con Alessandro Borghese


Make-A-Wish BLOG