Desideri

Il Valore di un Desiderio

Una grave malattia stravolge la vita di un bambino e quella della sua famiglia. Il bambino perde il contatto con il mondo normale, catapultato in una realtà fatta di ripetuti ricoveri in ospedale, cure molto dolorose, di ansia e di preoccupazione. I bambini gravemente malati perdono il loro diritto a vivere la propria infanzia e, spesso, cadono in una profonda depressione che fa loro lentamente perdere le forze.

Un desiderio esaudito fa capire che nulla è impossibile,  fa dimenticare per un attimo di essere malato.

No, non ho fatto questo album per farmi dire che sono bella o per mettermi al centro dell’attenzione. Ho fatto questo book fotografico per dire al mio nemico, la Leucemia, che non mi ha mai sconfitto e che mai mi sconfiggerà. Ho fatto e pubblicato queste foto per dare una speranza a tutte le persone malate, per dire a loro che nella vita vince chi è innamorato. Si, innamorato della vita. Per dire loro che la Leucemia ha fatto emergere la parte migliore di me sia esteriore che interiore. Il cancro non sconfiggerà mai nessuno, anche chi é morto a causa di esso, finché si vive innamorati della vita, accettandola così come viene, accettandosi così come si é, seppur sfregiati dalle mille battaglie!” Francesca, 17 anni , affetta da Leucemia

Un desiderio esaudito non porta solamente un momento di gioia e spensieratezza, ma spesso ha anche un incredibile impatto positivo dal punto di vista clinico. Tanti bambini hanno ritrovato la speranza, le forze dimenticate e sono guariti.

LA TESTIMONIANZA DEL MEDICO

La Valenza Scientifica

Ecco cosa scrive Keith Goh, uno tra i neurochirurghi pediatrici più conosciuti al mondo, e Past Presidente del Consiglio Direttivo di Make-A-Wish® International:

“Quando raccontiamo alla gente che il nostro lavoro è realizzare i desideri dei bambini che lottano contro gravi malattie, probabilmente molti di noi non sanno che quando parliamo di “potenza” di un desiderio c’è un fondamento scientifico alla base di questa affermazione.
Per comprendere ciò, è importante per prima cosa correggere il concetto che la mente è separata dal corpo. Tradizionalmente ci è stato insegnato che la mente è il luogo dove si formulano i pensieri, si sviluppano emozioni ed esperienze e dove si manifestano i sogni, mentre il corpo è il luogo dove ci si ferisce, si contraggono malattie o si sviluppa il cancro. In realtà c’è un forte legame mente-corpo: l’uno influenza profondamente la reazione dell’altro. La depressione e lo stress possono avere un effetto negativo sul nostro corpo, cosi come il dolore provocato dal cancro o dalla paralisi di un ictus può avere effetto sui nostri pensieri.

La moderna ricerca medico-scientifica dimostra che le emozioni positive si trasformano direttamente in benefici per la salute del paziente. Per esempio una semplice risata riduce la pressione del sangue e lo stress, migliora il sistema immunitario e allevia il dolore. Gli studi dimostrano che la risata, realmente, riduce gli ormoni legati allo stress come l’epinefrina e il

 

cortisone che, se prodotti in grande quantità, provocano danni al corpo. Ridere stimola il sistema immunitario a produrre più T-linfociti (cellule assassine per natura), gamma interferone e immunoglobuline, che sono meccanismi di difesa contro infezioni e cellule cancerose. Inoltre le endorfine che sono antidolorifici naturali prodotti dal corpo capaci anche di tirare su il morale, vengono rilasciate in dosi maggiori. Per qualcuno che sta affrontando una grave malattia, questi benefici sono enormi. E poi una risata non costa nulla!

In qualità di medico, incontro bambini afflitti da ogni tipo di malattia e le loro famiglie. Quelli che vanno meglio sono quelli che affrontano la malattia con un atteggiamento positivo, di speranza e gioia. Quelli che sono pessimisti, depressi e arrabbiati, solitamente soccombono più rapidamente. Il mio messaggio di incoraggiamento oggi a tutti voi, è quello di mantenere e sviluppare la vostra capacità di esaudire i desideri di questi bambini, perché la gioia e le risate che portate hanno più potere di quanto voi possiate immaginare.”

Keith Goh
Vancouver, Maggio 2005

I Desideri piu’ recenti…

Make-A-Wish BLOG