La nuova campagna

“Tutti i bambini hanno dei sogni, realizzarli per alcuni conta di più”

In Italia, ogni anno, migliaia di bambini sono colpiti da una grave malattia che li costringe a trascorrere tante ore della loro vita in ospedale e ad affrontare cure molto pesanti. Per loro tutto ciò significa perdere la propria vita da bambino, la spensieratezza e talvolta anche la voglia di vivere.

E’ su questo presupposto che 12 anni fa è stata fondata Make-A-Wish Italia Onlus, con la missione di “Realizzare il desiderio del cuore” e migliorare la vita di ogni bambino affetto da una grave malattia. Ed è per diffondere la conoscenza del brand in Italia e sottolineare il valore della sua missione, che nasce la nuova campagna pubblicitaria.

Protagonisti della campagna – firmata dall’agenzia Saatchi&Saatchi – gli stessi bambini di Make-A-Wish: Samanta, Giulia e Giuseppe, e i loro desideri.

A ispirare la creatività dello spot tv il desiderio della piccola Samanta – “Vorrei essere una principessa”. La felicità di Samanta, mentre realizza il suo grande sogno e volteggia in un ballo col suo cavaliere, sottolinea quanto un desiderio che si realizza abbia il potere di “cambiare” la vita di un bambino gravemente malato. Il suo sorriso esprime la nuova forza interiore che le servirà per affrontare le cure e combattere la malattia.

Un messaggio di speranza sintetizzato in chiusura con il claim:

“Trasformiamo ogni desiderio in un bambino più forte.”

La nuova campagna, declinata sui diversi media (dai classici al web), prevede lo sviluppo di più soggetti; oltre che l’Istituzionale e Natale, ci saranno le versioni 5×1000, Lasciti e Bomboniere.

Make-A-Wish BLOG